manualistica

  • L'impaginazione è la prima fase della realizzazione di un prodotto grafico. Questa fase, principalmente, contiene tutte le operazioni che precedono al processo di stampa. Per impaginazione si intende la forma con cui si desidera eseguire la stampa. Va osservato che la forma, per esempio, della stampa digitale non si presenta materialmente, ma solo in modo fittizio, nella memoria del computer, da dove viene trasmesso al supporto per la stampa.

    Con un'impaginazione corretta è possibile eliminare qualsiasi errore, che potrebbe evidenziarsi nella fase di stampa e i quali, in tal caso, rimarrebbero indelebili. Per assicurare la qualità e l'aspetto migliore dei prodotti di stampa desiderati e per escludere la possibilità di errore, contattateci per tempo e noi ci occuperemo di tutte le fasi della progettazione del vostro documento. 

    Quale è il prodotto finale dell'impaginazione?

    Il prodotto finale è, ovviamente, la forma digitale (file) in base al quale vengono prodotte le pellicole (se si tratta della stampa offset, sito, tampografia etc) oppure il file verrà usato direttamente (nel caso di stampa digitale o di incisione). Ovviamente il grafico deve conoscere le tecniche per le quali produce l'impaginazione, perché la preparazione per ogni tecnica è diversa. Bisogna sapere se si prepara pellicola positiva o negativa, se il testo deve essere leggibile o rispecchiato, quale è la percentuale di perdita in fase di stampa, quali colori si usano (PANTONE o CMYK) etc. Queste sono solo alcune questioni che il grafico deve conoscere.